Perché Prò

/Perché Prò
Perché Prò 2018-02-28T10:47:32+00:00

L’edizione 2018 del Bilancio Partecipativo di Rho si collega agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Onu come elemento di orientamento per la progettualità presentata da cittadini, gruppi e associazioni.

È un’evoluzione importante e significativa perché incoraggia cittadini, gruppi e associazioni a lavorare insieme su progetti sempre più orientati al bene comune, vera finalità del Bilancio partecipativo. Per sottolineare questa evoluzione, abbiamo pensato di dare un nome all’edizione 2018 del Bilancio Partecipativo.

Quest’anno Dirò la mia è PRÒ – Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

PRÒ perché è appunto una evoluzione rispetto alla precedenti edizioni

PRÒ perché ha come obiettivo la sostenibilità della Città e della sua comunità e si collega agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU

PRÒ perché i protagonisti sono i PROgetti e le PROposte.

PRÒ perché è l’abbreviazione di Partecipe.

PRÒ in infine perché è un progetto a vantaggio di tutti.

Il vice sindaco Andrea Orlandi presenta il bilancio partecipativo 2018